Inverse Power of Wavelenghts

Alessandro Carboni presenta Inverse Power of Wavelengths, un’indagine trasversale sulla relazione tra corpo e città. Il lavoro è stato creato durante lunghi periodi di residenza in città e megalopoli asiatiche, attraverso uno studio dei processi di trasformazione dello spazio urbano. La ricerca messa in atto ha creato un territorio ibrido di sperimentazione in cui le tensioni e i flussi che animano gli spazi urbani sono ricostruiti in scena utilizzando elementi modulari continuamente manipolati e riposizionati dal performer. La città diventa un luogo di esperienza e produzione in cui il corpo, nelle sue diverse specificità, diventa agente di discussione e cambiamento.
A cura di Santarcangelo dei Teatri.

Concludono la serata i “Dialoghi del Terzo paesaggio 1”, a cura di Sabina Ghinassi per Rete Almagià.

Ricerca

Cosa
Quando