Open day 2018 - Museo del Patrimonio Industriale di Bologna

La lavorazione della seta a Bologna tra XIV e XVIII secolo

Tra XV e XVIII secolo, Bologna si impone sul mercato internazionale come una delle principali produttrici di filati e veli di seta. Tale primato deriva, da un lato, da un uso innovativo del sistema delle acque con strutture idrauliche artificiali, e, dall’altro, dall’alta tecnologia del processo produttivo raggiunta grazie ad una straordinaria macchina idraulica: il mulino da seta alla bolognese.

Contatti

Sito web
Web

Ricerca

Cosa
Quando